Monthly Archives

2 Articles

Varie

Come decorare le unghie e ottenere un risultato stupefacente

Posted by Valentina Beretta on

Decorare le unghie  è un modo creativo per portare la manicure ad un altro livello. Fare nail art ti permetterà infatti di personalizzare le unghie e aggiungere elementi unici al tuo stile di tutti i giorni. Puoi persino decorarle per festeggiare un giorno speciale o solo un avvenimento particolare!

Esiste un’ampia varietà di metodi che è possibile utilizzare, per far si che decorare le unghie possa essere divertente ma soprattutto facile. Per scoprirli tutti ti è necessario seguire uno specifico corso unghie, ma oggi ne vedremo insieme uno semplice da eseguire.

Scegli un buon posto per decorare le unghie

Scegli una superficie piana e stabile, oltre che ampia per poggiare i materiali di cui hai bisogno, meglio se ventilata e ben illuminata. Evita di scegliere uno spazio in una stanza con tappeti, poiché la pittura sarà eventualmente più facile da rimuovere dal legno o dalle piastrelle, che dal tappeto.

Pulisci le unghie prima di tutto

Inizia lavandoti le mani. Quindi, con un batuffolo di cotone imbevuto di solvente per unghie, rimuovi lo smalto precedente. Tieni il cotone premuto contro le unghie per dieci secondi circa, quindi passalo con un movimento uniforme da un lato all’altro. Usa uno smacchiatore e rimuovi lo smalto per pulire i bordi delle unghie. È una buona idea usare lo smalto per unghie, anche se non le hai lucidate. Ciò eliminerà gli oli naturali che costituiscono un ostacolo che impedisce che al colore di aderire correttamente all’unghia.

Lima le unghie

Tutte le unghie devono essere uguali, quindi devono avere la stessa lunghezza. Inizia tagliandole e poi usa un ammorbidente per bordi ruvidi. Puoi anche usare una lima per modellare le unghie con un bordo arrotondato o quadrato, a seconda delle tue preferenze.

Assicurati di limare in una sola direzione, dall’esterno verso il centro dell’unghia , piuttosto che con un movimento in avanti e indietro. Ciò impedirà la rottura delle unghie.

Spingi indietro le cuticole

Le cuticole sono le piccole strisce di pelle alla base di ciascuna delle tue unghie. Quando si preme questa pelle verso il basso, si ottiene una manicure dall’aspetto più pulito e un’area più ampia per poter dipingere e decorareUsa uno spingi cuticole per spostarle delicatamente verso la parte inferiore del dito. Potrebbe essere necessario immergere le dita in acqua calda per alcuni minuti prima di spingere indietro le cuticole, in quanto l’acqua calda ammorbidisce la pelle e facilita il processo.

Fai rotolare la bottiglia di smalto tra il palmo delle mani per circa 25-30 secondi

Fai questo invece di scuotere il barattolo, poiché con questo movimento sarai in grado di riscaldare e mescolare lo smalto senza creare bolle. Evitare le bolle aiuterà ad ottenere una manicure più morbida.

Dipingi le unghie

Inizia con una mano di fondo e poi lasciala asciugare per circa cinque-dieci minuti. Successivamente, applica due strati del colore che preferisci, lasciando asciugare completamente ogni strato prima di applicare quello successivo. 

Applicare una mano di finitura

Una volta che le unghie si saranno asciugate, applica uno strato finale di smalto trasparente: questo eviterà che lo smalto si spezzi o si scheggi, oltre ad aggiungere un po’ di lucentezza in più alle unghie. Assicurati di applicare uno strato di smalto sul fondo dell’unghia per una maggiore protezione.

Condividi
error0
Tweet 20
fb-share-icon20
Varie

L’Isis su TikTok, rimossi gli account pericolosi

Posted by Valentina Beretta on
L’Isis su TikTok, rimossi gli account pericolosi

“Alle organizzazioni terroristiche e a qualsiasi altra organizzazione criminale è severamente vietato l’uso di TikTok. Non utilizzare TikTok per promuovere e supportare queste organizzazioni o individui”. Questa l’avviso di ByteDance, la compagnia cinese proprietaria della piattaforma, che ha rimosso almeno 10 account di jihadisti, alcuni dei quali con un migliaio di follower.

La notizia è stata diffusa dal Wall Street Journal: i terroristi del sedicente Stato Islamico (Isis) sono approdati su uno dei social più popolari tra gli adolescenti per diffondere video di propaganda. TikTok permette infatti di creare e condividere video di 15 secondi.

Video ”addolciti” con sticker di cuori rosa, stelle o il simbolo della pace

I video diffusi dai jihadisti dell’Isis su TikTok sono stati girati per strada da miliziani con pistole in mano, e sono stati ”addolciti” con sticker raffigurati cuori rosa, stelle o il simbolo della pace. Trasmettono immagini di persone che cantano inni dell’Isis, donne che esprimono una posizione estremista, ma anche ragazzi affascinanti, cavalli in corsa o cadaveri per le strade, riporta Adnkronos. Un modo molto più efficace dei sermoni o dei trattati teologici.

”Questo modo accattivante per propagare l’ideologia dell’Isis permette di diffondere rapidamente i messaggi e farli aderire alla memoria collettiva – commenta al Wsj Elisabeth Kendall, esperta di estremismo all’Università di Oxford -. La rima, il ritmo, i testi evocativi e i messaggi incisivi sono particolarmente attraenti per i giovani”.

Il volume di contenuti rende difficile sorvegliare la piattaforma

La segnalazione di una ventina di account sospetti è arrivata da Storyful, una delle principali piattaforme di verifica dei contenuti diffusi online. ”A differenza di altre piattaforme, che si basano sulle amicizie o sulle comunità degli utenti, TikTok si basa sul coinvolgimento degli utenti con un flusso infinito di nuovi contenuti – afferma Darren Davidson, direttore di Storyful -. Le pubblicazioni dell’Isis violano le politiche di TikTok, ma il volume di contenuti rende difficile per TikTok sorvegliare la propria piattaforma e sradicare questi video”.

La terza applicazione più scaricata nel 2018

Noto in Cina anche come Douyin, TikTok è un social network cinese lanciato nel settembre 2016. Attraverso l’app, gli utenti, soprattutto giovanissimi (il 30%o dei suoi utenti ha meno di 18 anni) possono creare brevi clip musicali di durata variabile tra i 15 e i 60 secondi, ed eventualmente modificare la velocità di riproduzione, aggiungere filtri ed effetti particolari. Lo scorso anno TikTok è stato utilizzato da 500 milioni di utenti in tutto il mondo. Ed è stata la terza applicazione più scaricata nel 2018.

Condividi
error0
Tweet 20
fb-share-icon20